Paranoïaque

Sto fumando una sigaretta nel terrazzino della casa di Esmeralda, nel cuore dell’Olanda. Avverto un fruscio proveniente dal giardino e appena realizzo che si sta avvicinando, spalanco la porta e osservo le ragazze che ridono in un angolo della stanza guardando il cellulare. Mi rendo conto che nessuna si è accorta di niente, torno fuori…

Gli invincibili di Bonimba

È difficile raccontare storie di vita propria senza costringere il lettore a mettersi in ascolto. Ci hanno provato in tanti, ma solo le penne migliori hanno impresso nella memoria letteraria collettiva un segno indelebile (primo fra tutti, per gusto personale, è il Lessico Famigliare di Natalia Ginzburg). Quando chi scrive possiede però lo sguardo sensibile…